Politica

Capacchione: 'Scafati puo' cambiare votando Lista Civica Primavera non Bussa

Scafati - "I cittadini di Scafati hanno dinanzi a loro due strade: o continuare nello stato di cose attuale, o cambiare tutto e affidare la gestione del bene pubblico a persone serie e competenti, giovani motivati e ricchi di passione. In questo...

"I cittadini di Scafati hanno dinanzi a loro due strade: o continuare nello stato di cose attuale, o cambiare tutto e affidare la gestione del bene pubblico a persone serie e competenti, giovani motivati e ricchi di passione. In questo caso non possono che votare la lista civica 'Primavera non bussa', e sostenere la candidatura a sindaco di Vittorio d'Alessandro".
"Ci sono due grandi temi da riportare al centro della discussione in questa città, dove ho deciso di candidarmi capolista per sostenere i tanti giovani che con coraggio si stanno battendo per una città più giusta, e sono la legalità e il lavoro. Due temi strettamente legati, senza l'uno non può essere garantito l'altro. 'Primavera non bussa' va sostenuta se si vuole far ripartire i lavori del fiume Sarno, se non si accetta la chiusura dell'ospedale, si deve sostenere perchè l'amministrazione che ha governato fino ad oggi ha fatto registrare il fallimento del piano di insediamento produttivo, e per la mancata conversione di un bene confiscato affidato da anni al Comune e mai restituito alla città"."Se si vuole rompere con lo il sistema che ha portato i tanti fallimenti sotto gli occhi di tutti, bisogna impegnarsi in prima persona, perchè le cose non cambiano da sole, ma una strada oggi c'è, 'Primavera non bussa'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capacchione: 'Scafati puo' cambiare votando Lista Civica Primavera non Bussa

CasertaNews è in caricamento