Politica

Giovane Italia manifesta per la Palestina

Caserta - Si è svolta ieri mattina, sabato 1 dicembre, in piazza Margherita una manifestazione sulla attualissima questione israelo-palestinese organizzata dal presidente provinciale della Giovane Italia Antimo Ferraro in occasione del...

065823_palestina_stampa

Si è svolta ieri mattina, sabato 1 dicembre, in piazza Margherita una manifestazione sulla attualissima questione israelo-palestinese organizzata dal presidente provinciale della Giovane Italia Antimo Ferraro in occasione del riconoscimento della Palestina, in sede ONU, di Stato Osservatore non membro.
Presenti all'iniziativa il dirigente nazionale Andrea Boggia, il presidente regionale della Giovane Italia Campania Ettore De Conciliis ed i rappresentanti della Giovane Italia di Bellona, Caserta, Capua, Marcianise, Parete, Pignataro, Piedimonte Matese, Sparanise e San Marcellino.

Il gruppo della Giovane Italia dopo aver distribuito volantini in Via Mazzini si è radunato in piazza Margherita dove sotto lo sventolio di bandiere tricolore ha mostrato uno striscione recante la scritta 'Pieno Riconoscimento per la Palestina'.'La decisione dell'Onu di riconoscere la Palestina come Stato Osservatore non membro rappresenta una svolta storica. - dichiara il dirigente nazionale Andrea Boggia - Sono anni che prima con Azione Giovani e poi con la Giovane Italia ci mobilitiamo a sostegno dell'autodeterminazione del popolo Palestinese; il passaggio, in sede ONU, da Ente a Stato rappresenta, pertanto, un avvenimento importante, necessario per il pieno riconoscimento della Palestina.'
'Siamo qui, in piazza, per manifestare la nostra approvazione sul riconoscimento dello staus di Stato del territorio Palestinese. - afferma il presidente Antimo Ferraro - Un passo importante che darà la possibilità all'Autorità Nazionale Palestinese di aderire allo Statuto della Corte Internazionale di Giustizia, il principale organo giurisdizionale delle Nazioni Unite, e di ricorrere, accettandone la giurisdizione, alla Corte Penale Internazionale, aprendo così la strada per una possibile denuncia dei crimini di guerra o, in base al diritto internazionale, delle colonizzazioni illegali.'

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane Italia manifesta per la Palestina

CasertaNews è in caricamento