Giovedì, 13 Maggio 2021
Politica

Continuano li incontri con i cittadini da parte dei Parlamentari del M5S

San Marcellino - Continuano in modo serrato gli incontri con i cittadini da parte deiParlamentari del M5S su tutto il territorio nazionale. Sabato 28 settembre il Meetup Movimento Cinque Stelle San Marcellino ha ospitato i portavoce M5S alSenato...

Continuano in modo serrato gli incontri con i cittadini da parte deiParlamentari del M5S su tutto il territorio nazionale. Sabato 28 settembre il Meetup Movimento Cinque Stelle San Marcellino ha ospitato i portavoce M5S alSenato Sergio Puglia, anche membro della Commissione Permanente "Lavoro,Previdenza Sociale" e Andrea Cioffi, membro della Commissione Permanente alsenato " Lavori Pubblici", per un incontro con gli imprenditori locali.Sono state affrontante tematiche di carattere economico e relative al welfareed è stata data particolare attenzione al tema delle tasse, molto sentito daimprenditori e cittadini, e della disoccupazione, storica piaga di questoterritorio.
I portavoce hanno illustrato con dovizia di particolari, con la semplicitàcomunicativa che caratterizza tutti gli esponenti del Movimento 5 stelle, ilavori svolti dalle commissioni parlamentari di cui fanno parte facendoriferimento ad esempio ad episodi particolarmente significativi come quellorelativo al mancato accoglimento da parte del PD della proposta di ripristinodell'art. 18 e anche all'approvazione, quasi all'unanimità, della mozionepresentata da Cioffi sul dissesto idrogeologico.
Un'interessante dibattito si è poi aperto sul tema della riqualificazionedelle aziende e dei lavoratori, nella prospettiva di un totale cambiamentodella visione economica e produttiva del nostro paese. Competitività einnovazione sono le parole chiave individuate del nuovo modello di sviluppoproposto dal MoVimento 5 stelle.

Ovviamente non sono mancati gli approfondimenti sulla necessità di modificarela legge elettorale, e, attraverso dei video si è cercato di chiarire laposizione del Movimento 5 stelle rispetto al da più parti ipotizzato accordocon il PD. Ne è emerso un chiaro rifiuto di ogni alleanza viste anche le suereali posizioni palesate chiaramente dai voti in aula: allearsi con il PDsignifica non poter abolire l'acquisto degli F35, non poter abolire i rimborsielettorali, non poter tagliare le pensioni d'oro, non poter cambiare la leggeelettorale, non poter togliere l'IMU sulla prima casa, non poter recuperare 98miliardi delle slot machines, non poter bloccare le grandi opere inutili comeil TAV, non poter creare un fondo di microcredito per le piccole e medieimprese, non poter abolire l'IRAP per chi assume i giovani, non poter ritirarele truppe dall'Afganistan e tanto altro ancora. Dunque, esattamente, cosadovremmo fare con il PD?
La serata si è conclusa nello stesso modo informale con cui è stato condottotutto l'evento, andando tutti insieme a mangiare una pizza. Anche questimomenti di aggregazione sono la forza del movimento 5 stelle perché cementanoil rapporto tra gli attivisti sul territorio, i cittadini e i portavoce inParlamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continuano li incontri con i cittadini da parte dei Parlamentari del M5S

CasertaNews è in caricamento