menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20110226063805_desiderio

20110226063805_desiderio

Settembre al Borgo, Desiderio (Pd): 'Il bello che muore'

Caserta - Si sgonfiano le solite chiacchiere sulla filiera istituzionale che avrebbe dovuto interagire tra la Regione a guida centro destra, la provincia di centro destra, il comune idem, avvantaggiando Caserta e le sue iniziative.Ma subito, a...

Si sgonfiano le solite chiacchiere sulla filiera istituzionale che avrebbe dovuto interagire tra la Regione a guida centro destra, la provincia di centro destra, il comune idem, avvantaggiando Caserta e le sue iniziative.
Ma subito, a dimostrazione che al di là delle parole la Regione non crede nella Cultura come volano di sviluppo, specie nelle nostre zone, vengono azzerati i fondi per Settembre al Borgo, evento di risonanza internazionale, che vanta ben quarantadue anni di storia con presenze eccezionali nei vari campi dell'arte .
Di Caserta, capitale della bellezza per i Borbone, del Belvedere di S.Leucio, del Borgo Antico longobardo e Normanno Svevo, oggi a quanto pare si parla solo per demolirne le immagini o per proporre fantomatici accorpamenti museali per portare acqua ai musei napoletani.

Anche i beni e prodotti eccezionali della nostra "Terra di Lavoro" vengono messi in ombra da continui attacchi mediatici, il più delle volte basati sul nulla o da logiche campanilistiche.Per la Regione Campania poche risorse per il turismo e fondi Ue congelati.L'assessore Sommese (Sviluppo e promozione del turismo), dichiara di voler spendere bene e offrire prodotti di qualità. E quindi, come primo atto che contrasta le sue intenzioni cancella Settembre al Borgo, uno degli eventi di maggiore qualità in Campania.Assessore Sommese le chiediamo di trovare i soldi per Settembre al Borgo.
Il Partito Democratico si muoverà, con i suoi rappresentanti istituzionali, a partire dall'on regionale Caputo, con i suoi gruppi consiliari al Comune e alla Provincia, con i deputati in Parlamento. E ai Cittadini chiederemo e daremo un aiuto per non far morire quello che riteniamo un gioiello culturale da preservare e valorizzare, non certo da eliminare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il violento impatto poi le fiamme, bilancio pesante: morto e feriti

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano in 24 ore ma ci sono 5 vittime

  • Cronaca

    Pizzo all'imprenditore, 2 arresti. "I soldi per Zagaria e 'ndrangheta"

  • Incidenti stradali

    Pasquale e Chiara tornano a casa dopo la tragedia in Toscana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento