Politica

Martusciello critica la gestione economica di Bosco

Casapulla - A sollevare le polemiche è la delibera di giunta con cui è stata richiesta al tesoriere comunale un'anticipazione di cassa di circa 1 milione 400 mila euro. "Siamo alle solite – attacca il consigliere di minoranza Andrea Martusciello -...

A sollevare le polemiche è la delibera di giunta con cui è stata richiesta al tesoriere comunale un'anticipazione di cassa di circa 1 milione 400 mila euro. "Siamo alle solite - attacca il consigliere di minoranza Andrea Martusciello - la giunta comunale nella seduta di venerdì 21 Dicembre, con una delibera, per l'esattezza la numero 120, ha chiesto al proprio tesoriere un'anticipazione di cassa pari a 1 milione e 400 mila euro, per poter pagare assegni e compensi al personale dipendente, rate di ammortamento mutui ed altre spese correnti fisse quali pagamenti di bollette di luce, telefono, gas, carburante per auto e altro. L'anticipazione di cassa è uno strumento che la legge consente di utilizzare se gli enti, nell'approvazione dei rendiconti relativi agli anni precedenti, dimostrano di aver avuto delle entrate accertate" «Questo meccanismo - continua Martusciello - comporta ripercussioni sul carico fiscale dei contribuenti provocando ancora una volta interessi passivi che tutti noi saremo costretti a pagare con l'aumento dei tributi locali dai quali si cercherà di recuperare le somme necessarie per restituire quanto ottenuto tramite l'anticipazione di cassa.Un metodo quello dell'anticipazione che ormai a Casapulla rappresenta una consuetudine e il continuo uso di questo strumento è indice assai significativo di un grave squilibrio di bilancio.

Immaginate per esempio il buon padre di famiglia che per poter pagare le spese di acqua, luce e gas, vada in banca a chiedere un prestito. In pratica il Comune continua a indebitarsi per poter assolvere ai suoi obblighi economici ma alla fine cosi facendo, ogni anno che passa non fa che crescere la condizione debitoria dell'Ente, ma fino a che punto potremmo sostenere questa situazione? Con questa anomala e sciagurata gestione economica, il nostro Comune negli ultimi 3 anni ha pagato di soli interessi passivi circa 120.000,00?, soldi che come detto pagheremo noi cittadini, perchè dovranno aumentare le già altissime tasse locali.
Sono molto preoccupato di questa situazione, il Sindaco ostenta sicurezza e ogni volta che è stato tirato in ballo questo problema, si è sempre detto tranquillo.Spero che sappia veramente ciò che afferma perchè a breve insieme al collega Piantieri, chiederemo una verifica di cassa e stando alle ultime dichiarazioni del Revisore dei Conti, nella sua relazione annuale sul Bilancio, abbiamo seri e validi motivi per temere un grave deficit per l'Ente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Martusciello critica la gestione economica di Bosco

CasertaNews è in caricamento