Politica

Primarie, sottoscrizione Pd, Feole: 'Polemiche infondate'. Il segretario Pd di Marcianise Raucci: 'Avevamo 5 postazioni di voto nel seggio'

Caserta - "La sottoscrizione di 2 euro a sostegno della campagna elettorale del Partito Democratico è equamente ripartita tra il seggio elettorale (per le spese di allestimento, fitto dei locali, materiale di cancelleria, ecc) ed il Coordinamento...

064122_pd_caserta

"La sottoscrizione di 2 euro a sostegno della campagna elettorale del Partito Democratico è equamente ripartita tra il seggio elettorale (per le spese di allestimento, fitto dei locali, materiale di cancelleria, ecc) ed il Coordinamento provinciale. Pertanto- spiega Ludovico Feole, segretario f.f. del Pd casertano- al momento della rendicontazione, va riconosciuto al Partito Democratico di Caserta una somma pari alla metà dell'intero contributo versato, oltre 15 mila euro".

"Consentitemi di considerare, la presente dichiarazione, una nota superflua che nulla aggiunge- dice Feole- a chi ha vissuto e lavorato con noi in questo difficile e democratico cammino che sono state le Primarie del nostro Partito. Una nota che servirà invece a chiarire le idee a chi intende gettare discredito a tutti i costi riportando notizie lontane dalla verità su questa bella ed invidiata parentesi di partecipazione dei cittadini. Ne approfitto per ringraziare ancora una volta, a procedimento concluso, le migliaia di elettori che hanno votato con fiducia alle nostre Primarie e che guardano al Pd come vera forza di governo del Paese, i segretari di circolo ed i volontari che hanno reso sostegno all'intera macchina organizzativa".
A seguito di diversi articoli pubblicati in data 02/01/2013 relativi alle primarie per la scelta dei parlamentari del PD, dal titolo "Marcianise da record: un voto ogni 32 secondi"; il Segretario del Circolo PD di Marcianise,Angelo Raucci, precisa che nel locale, abbastanza grande, adibito a seggio unico elettorale sono state allestite, per facilitare le operazioni di voto degli aventi diritto, n°6 cabine elettorali con l'istituzione di n° 5 postazioni predisposte in ordine alfabetico finalizzate al riconoscimento, alla verifica dell'elettore e al rilascio dell'apposita ricevuta relativa al versamento del contributo di ?2,00.Pertanto, in qualità di Segretario del Circolo PD di Marcianise, respingo totalmente quanto ribattuto e ritengo assolutamente falsa e tendenziosa la notizia. Infatti in ogni postazione, distinta in ordine alfabetico, risultavano effettivamente n°245 elettori.Preciso, altresì, che tutte le operazioni si sono svolte con la massima correttezza e trasparenza, come constatato anche dai rappresentanti dei candidati sempre presenti nel seggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie, sottoscrizione Pd, Feole: 'Polemiche infondate'. Il segretario Pd di Marcianise Raucci: 'Avevamo 5 postazioni di voto nel seggio'

CasertaNews è in caricamento