menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
054733_Peppa_Pig

054733_Peppa_Pig

Capra contro Peppa Pig, italiana porta il personaggio dei cartoni in tribunale

(Roma) Una ristoratrice italiana di 40enne Gabriella Capra ha chiesto alla Astley, la società che produce il popolare cartone animato, un risarcimento di 100mila euro. La signora, spiegano dalla Fondazione Nazionale Consumatori, 40 anni...

(Roma) Una ristoratrice italiana di 40enne Gabriella Capra ha chiesto alla Astley, la società che produce il popolare cartone animato, un risarcimento di 100mila euro. La signora, spiegano dalla Fondazione Nazionale Consumatori, 40 anni, impiegata in una nota società privata, si chiama Gabriella Capra, esattamente il nome scelto dalla produzione anglosassone per un nuovo personaggio del cartone più amato dai bambini.

«La nostra associata - spiegano dall'associazione - ha pertanto nostro tramite inoltrato una richiesta risarcitoria nei confronti dell'Azienda inglese di 100mila euro e l'eventuale ricavato sarà interamente devoluto - ci tiene a farlo sapere - in favore delle Associazioni volontaristiche che si occupano di bambini abbandonati».
"In una delle puntate - scrivono dall'associazione - la famiglia dei Pig va in vacanza in Italia dove conosce la famiglia dei Capra, in particolare la signora Gabriella Capra, nipote del signor Capra, rustico cuoco di paese". E' stato così, sostengono dalla Fondazione Nazionale Consumatori, che "da quando è uscita questa puntata del cartone" la vera signora Capra "viene derisa e fatta oggetto di scherno da amici e colleghi". I "Capra", che hanno anche un ristorante ed in particolare la famiglia di simpatici maialetti britannici intrattiene rapporti con la Signora "Gabriella Capra" nipote si Sig. Capra, rustico cuoco di paese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento