Politica

Amoroso (Grande Sud) ricorda i nostri militari

Caserta - "La celebrazione dell'Unità nazionale e delle Forze Armate, nell'anniversario della Vittoria nella prima guerra mondiale costituisce un momento essenziale nel percorso della memoria di un'Italia che rinnova la sua storia unitaria nella...

"La celebrazione dell'Unità nazionale e delle Forze Armate, nell'anniversario della Vittoria nella prima guerra mondiale costituisce un momento essenziale nel percorso della memoria di un'Italia che rinnova la sua storia unitaria nella repubblica democratica, nata, per volontà di popolo, col referendum istituzionale del 2 giugno 1946 e solennemente affermata nella carta Costituzionale del 1948. Memoria che le Istituzioni hanno il dovere di conservare e trasmettere, per consentire alla comunità nazionale di avere sempre piena consapevolezza dei propri valori di riferimento."
Così una nota del coordinamento provinciale di Grande Sud guidato da Paride Amoroso, commenta la giornata del 4 Novembre.Le nostre forze armate - continua la nota degli arancioni - compiono quotidianamente compiti di straordinaria delicatezza, cui hanno sempre adempiuto con impegno, dedizione e professionalità sia sul piano interno a presidio delle istituzioni repubblicane, per esigenze di sicurezza e prevenzione della criminalità come di protezione civile, sia, ormai da decenni, anche sul piano internazionale, nelle missioni internazionali di mantenimento della pace. Diventa essenziale quindi rivolgere un pensiero particolare a tutti i militari caduti e feriti nelle operazioni nazionali e all'estero, nonché ai soldati impegnati nella missione in Afghanistan, una delle più lunghe e dolorose, nella quale, solo qualche giorno fa è caduto il caporale Tiziano Chierotti 52esima vittima di un ennesimo agguato."Il sacrificio offerto da questi giovani, come da tutti quelli che nel corso della nostra storia si sono immolati per la Patria, per farla crescere libera e democratica, richiede da parte nostra grande rispetto, ricordo, memoria e riflessione. Siamo orgogliosi di quanto essi fanno ogni giorno, in nome del nostro Paese e della comunità internazionale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amoroso (Grande Sud) ricorda i nostri militari

CasertaNews è in caricamento