menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sica (Vola Alto): 'Maggioranza Comunale in costante declino'

Pietravairano - "Con un Paese antico ridotto ad un cumulo di macerie a cielo aperto, dove credo manchi il minimo della sicurezza imposta dalla legge dove le buche, i tombini, le tubazioni, i pezzi di ferro, di pietra, di calcinacci e ogni altro...

"Con un Paese antico ridotto ad un cumulo di macerie a cielo aperto, dove credo manchi il minimo della sicurezza imposta dalla legge dove le buche, i tombini, le tubazioni, i pezzi di ferro, di pietra, di calcinacci e ogni altro ben di Dio fuoriesce da ogni luogo. In un borgo dove, in caso di necessità per un immediato soccorso un'ambulanza non può accedere, dove l'intera popolazione critica, ormai pubblicamente, l'operato della maggioranza vedo che l'unica preoccupazione, purtroppo, risulta essere il cercare di zittire gli oppositori parlando di denuncie verso tutti, facendole passare per legittima tutela contro ipotetiche e non meglio individuate offese ed ingiurie.Certo non posso dire di ritenermi stupito da un tale agire vista l'alta considerazione che ho da sempre espresso verso le capacità dell'attuale amministrazione ma, una caduta di stile di questa gravità non l'avrei sospettata. Mi sarei aspettato, a dire il vero, un incontro con la cittadinanza per verificare lo scontento verso l'intervento, per me assurdo, posto in essere in pieno centro storico o, una maggiore attenzione verso i pericoli derivanti dalla mancanza di delimitazione del cantiere-paese con interventi mirati alla salvaguardia della sicurezza dei cittadini che rischiano ogni giorno, camminando - da oltre 4 mesi - in quel "campo minato" ma,invece, l'unica cosa di cui si preoccupano e cercare di zittire tutti.
Non entro nemmeno nel merito dell'attuazione dei lavori, non essendo un tecnico ma, credo, basti una semplice occhiata per farsene una personale idea. Devo ammettere che, pensando a tutti quei controlli che fino a pochissimi anni addietro erano giustamente costanti e continui sui lavori pubblici e che credo siano tuttora attuati, una tale predisposizione di un cantiere, evidentemente, sia da ritenersi pienamente rispondente alla vigente normativa.

Per fugare ogni dubbio in merito e, come sempre per cercare di salvaguardare il benessere dei concittadini dai possibili ed evidenti pericoli che corrono giornalmente in un cantiere che, come detto, mi appare alquanto anomalo, ritengo necessario chiedere lumi agli organi preposti con una apposita relazione.
In ultimo tengo a precisare che, minacce, tentativi di intimorire l'avversario politico e cose del genere, se questo sono, non hanno mai fatto breccia nel mio modo di vivere l'impegno per la collettività ma, anzi, hanno rafforzato l'idea di essere nel giusto. Credo che le "critiche" siano il fondamento stesso della democrazia e,in quanto tali, la persona umile e intelligente, sa che vanno comunque rispettate e che, non possono mai generare reazioni e proclami tanto esasperati e plateali da sfiorare il ridicolo a meno che non si abbia qualche cosa da temere o si sia consapevoli di non essere nel giusto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento