menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reggia di Caserta, Udc: No ad accorpamento al polo museale di Napoli

Caserta - L'intervento del Presidente della Provincia, Domenico Zinzi, fortemente contrario ad ogni ipotesi di accorpamento della Reggia di Caserta al polo museale di Napoli, è in linea con il lavoro del gruppo consiliare Udc al Comune di Caserta...

L'intervento del Presidente della Provincia, Domenico Zinzi, fortemente contrario ad ogni ipotesi di accorpamento della Reggia di Caserta al polo museale di Napoli, è in linea con il lavoro del gruppo consiliare Udc al Comune di Caserta che è da sempre impegnato sul tema della tutela dei beni culturali della città, considerati fonte imprescindibile di sviluppo del territorio. L'attività del gruppo continua malgrado le difficoltà politiche evidenti e non ancora superate, reagendo con le azioni a chi impropriamente e strumentalmente accusa lo stesso di aver creato ad arte un disagio politico.
A temi e problematiche del territorio il nostro partito risponde con azioni concrete e con proposte, come quella di applicare il modello di 'Venaria Reale' alla Reggia di Caserta per realizzare un raccordo tra i beni culturali e monumentali di Terra di Lavoro, sfruttando anche l'area costiera e le eccellenze enogastronomiche. Napoli ha le sue bellezze e le sue sedi di discussione, Caserta altrettanto. Sulla Reggia non si fanno battaglie di retroguardia e di parte, ma attività di lungo respiro basate sulla sinergia istituzionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento