menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
062643_intercity

062643_intercity

Verdi Ecologisti: 'Non solo la Circumvesuviana ma anche i treni sono carri bestiame per i napoletani ed i Campani'

Napoli - "Nella foto scattata nell" Intercity di stamane - racconta il responsabile regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli che ha ricevuto la foto denuncia da un utente - ecco le condizioni ai limiti in cui ha viaggiato un treno...

"Nella foto scattata nell" Intercity di stamane - racconta il responsabile regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli che ha ricevuto la foto denuncia da un utente - ecco le condizioni ai limiti in cui ha viaggiato un treno Intercity ( Vecchio Pendolino ) diretto a Roma. A causa di un guasto al treno regionale partito alle 12.33 dalla stazione centrale di Napoli si è fermato oltre 40 minuti alla stazione di Aversa. Tutti i passeggeri sono stati fatti scendere dal Regionale di Trenitalia e "dirottati" su un treno Intercity stracolmo di persone, tra le quali numerosi bambini. Il personale di servizio Trenitalia e' sparito e tutti i passeggeri sono rimasti in balia di loro stessi, con centinaia di persone in piedi, occupando i corridoi centrali. Questo avviene quasi ogni giorno e sono le condizioni in cui sono obbligati a viaggiare i poveri napoletani in carri bestiame. Non solo i mezzi interni della Campania come la Circumvesuviana, i bus, la Cumana o i traghetti sono malfunzionanti e malgestiti ma la vergogna continua fino a Roma o da Roma in giù. Siamo trattati senza rispetto e considerazione come accattoni e poveracci a cui si può fare qualsiasi cosa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento