menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli Ecodem della Valle difendono De Lucia

Santa Maria a Vico - Gli Ecodem della Valle rimangono stupiti in merito alla vicenda riguardante la sospensione dell'ing Carmine De Lucia da ogni carica del PD per sei mesi. "Il caso politico" colpisce, in prima persona, un dirigente regionale...

Gli Ecodem della Valle rimangono stupiti in merito alla vicenda riguardante la sospensione dell'ing Carmine De Lucia da ogni carica del PD per sei mesi. "Il caso politico" colpisce, in prima persona, un dirigente regionale degli Ecologisti Democratici riproponendo un altro caso pessimo della gestione del PD casertano. La sospensione di un iscritto dimostra come lo stesso Partito Democratico viva al di fuori del mondo che lo circonda. Il procedimento disciplinare è dovuto, si legge nella nota dei garanti, al fatto che l'ing. Carmine De Lucia avrebbe "procurato gravi ed ingiustificati danni all'immagine del PD": con questa motivazione bisognerebbe sospendere gran parte del PD nazionale e nostrano, anzi forse giustiziarli.
Tutti noi Ecodem appoggiamo, in ogni sua manifestazione, l'operato di Carmine De Lucia, dirigente che ha sempre lavorato per migliorare il Partito Democratico e che ora dovrebbe essere "punito" per aver lottato contro gli abusi e le stranezze che circondano il nostro partito (esempio a Santa Maria a Vico praticamente non esiste più un circolo PD e gli iscritti non vengono più riuniti da quasi 2 anni: ciò per i garanti è tutto normale?). Un Partito Democratico, questo, che nella maggior parte dei casi non rappresenta i cittadini e la loro idea di Partito Democratico. Ripristiniamo dei ruoli legittimi ed autorevoli, facciamo spazio al merito e non alle "patacche"!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento