Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Damiano: 'Inizia lavventura elettorale di un progetto di cambiamento'

Montesarchio - "Oggi è una giornata importante per Montesarchio perché inizia l'avventura elettorale di un progetto di cambiamento. Abbiamo costruito una squadra composta dalle migliori risorse per metterle a servizio della comunità. Io sarò il...

052531_damiano

"Oggi è una giornata importante per Montesarchio perché inizia l'avventura elettorale di un progetto di cambiamento. Abbiamo costruito una squadra composta dalle migliori risorse per metterle a servizio della comunità. Io sarò il capitano di questa squadra e mi sento onorato del compito che mi è stato affidato. Non intendo essere l'uomo solo al comando. Insieme dobbiamo determinare condizioni di democrazia e di partecipazione alla vita amministrativa del nostro paese. Ascolteremo tutti, discuteremo apertamente e decideremo insieme il futuro di un territorio che ha enormi potenzialità di sviluppo". Ha esordito così Franco Damiano nel corso della conferenza stampa convocata oggi, presso il Piper Cafè, per la presentazione ufficiale della sua candidatura alla carica di sindaco in occasione delle prossime elezioni amministrative di Montesarchio fissate per il 26 e il 27 maggio."Abbiamo intenzione di portare avanti una campagna elettorale concreta e realista - ha proseguito Damiamo -. Faremo le nostre proposte perché, in questo momento di gravi difficoltà, un'Amministrazione locale è chiamata ad attrezzarsi per fare il massimo contro il disagio economico e sociale. Le polemiche contro i nostri avversari non ci interessano. Denunceremo la mala gestione di chi ci ha preceduto e spiegheremo le nostre idee ai cittadini. Siamo in campo per vincere e per determinare un cambiamento".
In merito al programma elettorale, il candidato sindaco ha sottolineato che il primo punto è il lavoro: "E' questa la problematica che assilla le famiglie e i giovani e che deve diventare la priorità assoluta degli amministratori. A differenza di quanto è stato fatto negli ultimi dieci anni, intendiamo coinvolgere imprenditori, artigiani, commercianti, associazioni di categoria e sindacati per creare un circolo virtuoso in grado di produrre economia che dia respiro al tessuto produttivo locale. La crisi c'è e fa sentire i suoi effetti ma si stanno determinando condizioni favorevoli per l'occupazione in Valle Caudina. Martedì sarà inaugurato ad Airola un importante stabilimento industriale e ci sono altre 40 imprese già disponibili ad insediarsi sul territorio. Questa è un'occasione da non perdere grazie al lavoro congiunto svolto da Regione Campania, Provincia di Benevento, Comune di Airola e Confindustria Benevento".
Per Damiamo è necessario anche mettere mano alla progettazione urbanistica di Montesarchio: "Non si può pensare di continuare a mangiare fette di territorio per creare condizioni di sviluppo. Dobbiamo invertire questa tendenza, puntando principalmente sulla riqualificazione delle aree urbane abbandonate. Il Piano Urbanistico deve essere concepito come uno strumento che punti al miglioramento della qualità della vita e che quindi immagini interventi per le aree verdi, per gli spazi di socializzazione, per l'impiantistica sportiva. Non possiamo fermarci alla costruzione continua di edifici. Significherebbe non avere rispetto dell'ambiente, delle famiglie e della vivibilità della nostra comunità. La città di Montesarchio deve crescere ma attraverso un processo armonico".
In riferimento alla macchina amministrativa, il candidato sindaco ha evidenziato che il Comune dovrà essere interessato da un processo di modernizzazione e di autonomia rispetto alla politica per rispondere più velocemente alle richieste dei cittadini, soprattutto di quelli delle aree periferiche che sono stati abbandonati. Damiano ha anche parlato dell'importanza di un rapporto istituzionale continuo e costante con la Regione Campania e l'Unione Europea per l'accesso a diverse forme di finanziamento che possono giovare al territorio.

Infine un riferimento di ordine politico. Rispondendo ad una domanda sulla mancata unità elettorale dell'attuale minoranza consiliare, Damiano ha detto: "Ho sperato che l'opposizione facesse fronte comune per determinare condizioni di novità e cambiamento a Montesarchio. Purtroppo si sono verificate scelte diverse che non giudico perché le rispetto. Non credo di avere responsabilità per quanto si è determinato e quindi condurremo la nostra battaglia con grande forza e vigore per il bene comune della città".
Franco Damiamo, 51 anni, è stato eletto per la prima volta consigliere comunale nel 1990. Confermato nel '94 e nel '98, è stato nominato assessore prima alle Attività Produttive e poi all'Urbanistica. Nel '97 è stato anche eletto presidente dell'Azienda Consortile dell'Alto Calore di Avellino dove è rimasto in carica fino al 2009. Nel 2003 ha concluso la sua esperienza amministrativa e nel 2008 è stato eletto consigliere provinciale dove svolge tuttora le mansioni di capogruppo di "Sannio Democratico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Damiano: 'Inizia lavventura elettorale di un progetto di cambiamento'

CasertaNews è in caricamento