Senso unico "a tempo" per le scuole: c'è l'ordinanza del Comune

La decisione dell'amministrazione per evitare pericoli all'entrata ed uscita dagli studenti

Il senso unico in via Cervino

L’amministrazione comunale di Cervino, guidata dal sindaco Gennaro Piscitelli e l’Assessorato alla Viabilità, nella persona di Pasqualina Piscitelli, comunicano l’emanazione di un’ordinanza che regola la viabilità in alcune strade. È stato istituito il senso unico:  dal lunedì al venerdì  dalle ore 07.50 alle ore 8.10 e dalle ore 13.50 alle ore 14.10 in via Cervino, nel tratto compreso tra via Piscitelli e via Carcatella, con obbligo di svolta  a sinistra in via Clemente Piscitelli; in via Ponte della Ferrovia,  da angolo via Censi- Rione Mobilia, fino all’incrocio con via G. Borsi, dalle ore 8.05  alle ore 8.25 e dalle ore 16.05 alle ore 16. 25.

Le strade oggetto del nuovo piano viario sono a doppio senso di circolazione, prive di marciapiede  per la totalità della loro lunghezza e hanno una riduzione della larghezza  ai vari incroci che creano disagi agli automobilisti e  costituiscono pericolo per i pedoni, inoltre  sono ubicati l’IC Enrico Fermi e il plesso scolastico Don Domenico Valentino, pertanto, negli orari coincidenti con l’entrata ed uscita degli alunni dai sopra citati istituti scolastici  si crea un notevole traffico veicolare con prevedibili pericoli, per cui  si è reso necessario il suddetto provvedimento. L’ordinanza entrerà in vigore alla posa della relativa segnaletica.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento