Via San Carlo riapre dopo quasi un mese, ma via Tanucci resta 'off-limits'

I palazzi pericolanti rendono ancora più complicata la gestione del traffico

La strada chiusa alle auto in via Tanucci

Una strada apre, un'altra resta chiusa. A Caserta per un problema che viene risolto ce n'è un altro che ancora non trova via d'uscita. Venerdì, dopo oltre tre settimane, è stata finalmente riapertura al traffico via San Carlo: una parte della carreggiata era stata transennata per il pericolo di crollo di un palazzo privato che, adesso, sembra essere stato messo in sicurezza, permettendo, quindi, la riapertura.

Intanto restano, però, i problemi lungo via Tanucci. Anche qui un tratto di strada (quello immediatamente successivo alla svolta da corso Giannone) è interdetto per un altro palazzo a rischio crollo. La chiusura della strada (che praticamente rende impossibile da corso Giannone andare verso via Battistessa) risale allo scorso 20 settembre, ma dopo oltre due settimane il problema non è stato ancora risolto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

  • Pasquale e Chiara insieme per sempre: i due fidanzati morti nello schianto in Toscana

  • Inferno di fuoco in superstrada, due camion in fiamme: un morto e 2 feriti

  • Blitz dei finanzieri alla promessa di matrimonio: raffica di multe agli invitati

  • Auto si ribalta, muore 36enne casertano. Grave la compagna

  • Scooter finisce contro auto, due morti. Tragedia sulla nazionale

Torna su
CasertaNews è in caricamento