Lavori sulla Variante, tratto di strada chiuso di notte fino al 7 agosto

Interdetto al traffico veicolare il tratto tra gli svincoli di Caserta Stadio e Caserta Ospedale. Divieto di transito per i veicoli con massa a pieno carico superiore alle 7,50 tonnellate dallo svincolo di San Nicola la Strada-Zona Industriale allo svincolo di Casagiove

Avanzano regolarmente i lavori di nuova pavimentazione lungo la statale 700 “della Reggia di Caserta”, coerentemente con quanto condiviso da Anas con gli Enti locali in una specifica riunione tenutasi presso la Prefettura di Caserta. A partire da mercoledì 29 luglio e fino al 7 agosto, ad eccezione dei giorni festivi e prefestivi, in esclusivo orario notturno compreso tra le 21,30 e le 7 del giorno successivo, sarà interdetto al transito il tratto compreso tra il km 6,600 ed il km 8,500, ovvero dallo svincolo di Caserta Stadio allo svincolo di Caserta Ospedale.

Contestualmente vigerà il divieto di transito per i veicoli con massa a pieno carico superiore alle 7,50 tonnellate, ad esclusione di quelli adibiti al trasporto di persone, dallo svincolo di San Nicola la Strada-Zona Industriale (km 2,900) allo svincolo di Casagiove (km 12,100). Il traffico veicolare sarà deviato sulla viabilità locale adiacente, in corrispondenza degli svincoli di Caserta Stadio e di Caserta Ospedale, ad esclusione dei veicoli con massa a pieno carico superiore alle 7,50 tonnellate, non adibiti al trasporto di persone, che verranno, differentemente deviati sulla viabilità locale in corrispondenza degli svincoli di San Nicola-Zona Industriale e di Casagiove.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Martucci è il miglior pizzaiolo d'Italia: al secondo posto l'altro casertano Franco Pepe

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento