Sulla Domiziana (e non solo) arrivano gli 'attenuatori d'urto': investimento da un milione di euro

Ripresi i lavori anche per la sostituzione delle barriere incidentate

Proseguono i lavori di manutenzione sulle opere di protezione di alcune delle arterie stradali di competenza di Anas nella regione; le attività consistono nella sostituzione ed integrazione di barriere incidentate e la messa in sicurezza di punti singolari, in particolare le cuspidi degli svincoli, con installazione di attenuatori d'urto.

L’intervento, per un investimento complessivo di oltre 1 milione di euro, ha già interessato, tra le altre, le seguenti cuspidi: quattro dello svincolo al km 35,000 della SS7 Quater “Domitiana” nel territorio comunale di Villa Literno, una al km 0,750 della SS7/bis “di Terra di Lavoro”, anch’essa a Villa Literno, un’altra situata in corrispondenza delle rampe di immissione sulla SS162 NC di congiungimento con la strada provinciale 335 nel territorio di Giugliano in Campania, una cuspide al km 66,320 della strada statale 372 “Telesina” allo svincolo Tangenziale Ovest di BN in direzione di Campobasso ed un’altra al km 10,550 della strada statale 700 “della Reggia di Caserta” allo svincolo per Caserta Centro.

In funzione dell’avanzamento delle attività (regolarmente riprese con l’attivazione della ‘Fase 2’ nell’ambito delle disposizioni governative per il contenimento del contagio da Covid-19) sono attivi restringimenti della carreggiata oppure sensi unici alternati; l’ultimazione dell’intervento è prevista entro la fine del mese di ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Supermercati, caseifici e noleggio auto nelle mani del nipote di Zagaria: 8 arresti

  • Il Covid si porta via un agente di commercio: aveva 47 anni

  • Otto pazienti affetti da Covid morti in 24 ore nel casertano. I nuovi casi sono 89

  • Dalle "imbasciate" dal carcere per i supermercati agli investimenti a Tenerife: ecco il 'sistema Capaldo'

  • Casalesi, parla il pentito: "Imprenditore in auto con Capaldo all'incontro con Zagaria"

  • Trovato morto in casa

Torna su
CasertaNews è in caricamento