rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Meteo

Torna l'incubo Burian dopo il tornado: in arrivo una nuova ondata di gelo

Il freddo siberiano farà ritorno in Terra di Lavoro nei prossimi giorni

L’incubo Burian sta per tornare? Ne è certo Antonio Sanò, direttore de ilMeteo.it, che rivale come una nuova ondata straordinaria di gelo siberiano sta per colpire nuovamente l’Italia, e la provincia di Caserta, a partire dal prossimo 20 marzo.

Secondo gli esperti “dal 18 marzo un campo di alta pressione si posizionerà nei pressi della Scandinavia, favorendo l'afflusso di masse d'aria gelide che in moto retrogrado dalla Russia raggiungeranno tutte le nazioni centrali del continente. Il Burian 2 imperverserà su gran parte dell'Europa per parecchi giorni”.

Il freddo colpirà anche Terra di Lavoro: il Burian dovrebbe arrivare intorno al 17-18 marzo per poi dilagare nei giorni successivi con le temperature che torneranno a risalire solo nei primi giorni di aprile. Nella sua prima "apparizione", il freddo siberiano aveva coperto di neve la provincia di Caserta per più giorni, uno scenario mai visto in queste zone. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'incubo Burian dopo il tornado: in arrivo una nuova ondata di gelo

CasertaNews è in caricamento