rotate-mobile
Meteo

Affondo artico nel casertano: "Raffiche di vento fino a 80 km/h"

Le previsioni per le prossime ore: "La quota neve scende a 600 metri"

Sulla Campania è atteso un weekend particolarmente instabile a causa di un affondo artico che determinerà un nuovo peggioramento delle condizioni meteo. "Le precipitazioni interesseranno in particolare i rilievi interni e le aree meridionali della regione dove sono attesi anche dei temporali, localmente intensi e a carattere grandinigeno" sostengono dalla redazione di 3bmeteo.com 

"Altrove invece i fenomeni saranno a carattere di rovescio ma più sparsi e alternati a temporanee pause asciutte. Temperature in forte calo tra domenica e l’inizio della prossima settimana quando anche la quota neve scenderà fino a 500-700mt. Venti burrascosi di Libeccio con raffiche fino a 70-80 km/h e mare agitato con onde oltre i 3 metri d’altezza".

Per quel che riguarda la provincia di Caserta "sarà un weekend molto dinamico a livello meteo, con piogge e rovesci, localmente intensi, alternati a brevi pause asciutte e qualche timida schiarita. Precipitazioni più convinte sui rilievi. Vento forte di Libeccio con mare agitato sulla costa. Temperature stazionarie tra venerdì e domenica, in forte calo da domenica sera. Quota neve in calo fino a 600-700 metri ad inizio settimana".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affondo artico nel casertano: "Raffiche di vento fino a 80 km/h"

CasertaNews è in caricamento