Torna il freddo nel casertano: temperature vicino lo zero e piogge forti

Il maltempo torna protagonista, prevista anche neve ad alta quota

Un deciso peggioramento del quadro meteorologico in queste ultime ore destinato a rimanere relativamente freddo ed instabile, almeno fino a giovedì 2 marzo. Il maltempo torna protagonista: la perturbazione che sta attraversando l'Italia, sospinta da aria piuttosto fredda, sta contribuendo a riportare un clima quasi da pieno inverno su molte delle nostre regioni. 

Anche a Caserta e provincia si prevedono piogge e temperature piuttosto fredde (addirittura nevicate ad alta quota). Secondo le previsioni degli esperti de "ilmeteo" già da martedì 31 marzo, ci saranno piogge e schiarite (in alcune ore temporali) per gran parte della giornata con temperature minime che toccheranno quota 6 gradi.

Mercoledì 1 marzo, invece, le precipitazioni interesseranno solo le prime ore della mattinata, mentre per il resto della giornata previsto cielo sereno. Le temperature massime toccheranno quota 13 gradi, tuttavia ci saranno picchi minimi di 2 gradi. 

La giornata più fredda è prevista invece per giovedì 2 marzo quando, secondo le previsioni degli esperti, a Caserta e provincia i picchi minimi toccheranno quota zero gradi. Tuttavia restano sconiurate le piogge per tutta la giornata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento