menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Temperature in picchiata nel casertano verso Capodanno

Previste temperature intorno ai 2-4°C e piogge già nel giorno di San Silvestro

Sarà un Capodanno all'insegna del freddo e della pioggia in provincia di Caserta. Previste temperature in picchiata e rovesci sia nel giorno di San Silvestro che il primo gennaio 2021. 

Secondo i meteorologi di 3bmeteo.com, la Campania nei prossimi giorni verrà investita ripetutamente da umide correnti sud-occidentale, pilotate da una vasta circolazione ciclonica che ingloberà gran parte dell'Europa. Il tempo pertanto sarà estremamente variabile, con passaggi piovosi alternati a parentesi più asciutte e assolate, il tutto in un contesto termico non particolarmente freddo ma spesso ventoso per Libeccio, Ponente o Maestrale.

Per il 31 dicembre sono previsti rovesci soprattutto nella prima parte della giornata e sul comparto meridionale della Regione, mentre il casertano sarà ai margini con al più qualche rapida pioggia seguita probabilmente da maggiori aperture pomeridiane. La notte del Veglione dovrebbe trascorrere variabile ma in prevalenza asciutta, salvo qualche piovasco sul Cilento, mentre per Capodanno è attesa una nuova perturbazione con piogge e rovesci specie dal pomeriggio, anche sul casertano.

Il clima diurno non sarà particolarmente freddo, con massime intorno ai 10-12°C. Di notte invece si potrà scendere intorno allo 0°C sulle pianure interne, in particolare sul beneventano, mentre su Caserta e provincia le minime dovrebbero assestarsi intorno ai 2-4°C.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento