Venerdì, 12 Luglio 2024
Meteo

Freddo tardivo e rovesci: il meteo nel casertano della settimana di Pasqua

Secondo gli esperti di 3bmeteo tempo instabile nei giorni di festa

Settimana di Pasqua tra freddo tardivo, rovesci, neve a quote basse e pause soleggiate. Tendenza fino a Pasquetta. Lo riferisce il meteorologo Lorenzo Badellino di 3bmeteo.com nelle sue previsioni per la Settimana Santa.

Correnti fredde di origine artica affluiranno sulla Campania per buona parte della Settimana Santa, mantenendo condizioni di instabilità praticamente invernale mercoledì, quando le basse temperature permetteranno alla neve di cadere sulle zone interne appenniniche fino a quota 800/1000m. Da giovedì l’afflusso artico comincerà ad attenuarsi e l’instabilità lascerà spazio a graduali schiarite, pur in un contesto climatico sempre piuttosto fresco. A partire da sabato però un nuovo impulso instabile proveniente dalle Isole britanniche punterà l’Italia e coinvolgerà anche la nostra regione con una spiccata variabilità nel weekend di Pasqua, caratterizzata da alcuni rovesci di pioggia e qualche nevicata in montagna che potrebbero protrarsi fino alla giornata di Pasquetta.

Per quanto riguarda la provincia di Caserta, mercoledì sarà una giornata irregolarmente nuvolosa con qualche pioggia che interverrà nel pomeriggio, in un contesto fresco con temperature minime sui 7°C e massime intorno a 13°C. Ampie schiarite giungeranno giovedì e venerdì con temperature diurne in lieve ripresa, ma da sabato l’instabilità dovrebbe intensificarsi nuovamente con ritorno di qualche rovescio intermittente alternato a temporanee schiarite. Possibile miglioramento per Pasquetta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Freddo tardivo e rovesci: il meteo nel casertano della settimana di Pasqua
CasertaNews è in caricamento