menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le previsioni di 3bmeteo

Le previsioni di 3bmeteo

E’ una pazza primavera: nevica nel casertano

Temperature basse fino a venerdì, rischio pioggia fino a domenica

E’ davvero una pazza primavera. In varie parti d'Italia si è rivista la neve, un evento davvero particolare considerando che siamo ad aprile. Nel pomeriggio i fiocchi sono iniziati a cadere anche nell'alto casertano, in particolare a Roccamonfina.

Nella sua discesa verso sud il fronte sta distribuendo nel corso del mattino piogge e qualche rovescio fin sul settore calabro-lucano. Si tratta di fenomeni per il momento deboli, ma l'afflusso dell'aria fredda sta facendo abbassare la quota neve, con i fiocchi che cadono già dai 600m sul versante lucano. Quota neve per il momento ancora elevata lungo i rilievi calabresi, in attesa dell'ingresso dell'aria fredda da nord.

Le temperature continuano a scendere in provincia di Caserta e nelle prossime ore le minime torneranno sotto lo zero.  Il freddo caratterizzerà soprattutto le ore mattutine e quelle serali fino a venerdì, prima che le temperature tornino a risalire.

Fino a domenica resta il pericolo pioggia, ma il sole dovrebbe tornare a farla da padrone, portando le temperature sopra i venti gradi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento