Il gelo siberiano di Burian è alle porte, arriva il freddo polare

Previste temperature in picchiata di 10 gradi rispetto alle medie

La quiete prima della tempesta. Potremmo definire così la giornata di domenica, ultimo giorno di temperature “normali” prima dell’arrivo di Burian, il gelo siberiano che investirà per alcuni giorni anche Caserta e provincia. Nei primi giorni della prossima settimana le temperature caleranno anche di 10 gradi rispetto alle medie del periodo, scendendo ampiamente sotto lo zero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica invece il clima sarà contraddistinto da nubi sparse per l’intera giornata con tendenza ad ampie schiarite in serata, mentre nella notte sono previste brevi precipitazioni. Durante la giornata di domani la temperatura massima registrata sarà di 13°C, la minima di 4°C, lo zero termico si attesterà a 1600 m.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre per il coronavirus

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Nuovo record di contagi nel casertano: 135 casi in un giorno

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Doppiato il record di contagi: 284 casi e 2 decessi nel casertano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento