METEO Settimana da caldo record: a Caserta temperature che sfiorano i 40 gradi

La bolla africana porterà giorni di caldo rovente in Terra di lavoro

La bolla africana torna ad investire la provincia di Caserta. La prossima sarà infatti una settimana segnata dal grande caldo, con l’anticiclone africano che persisterà per giorni su tutto il Mezzogiorno portando le temperature alle stelle.

A Caserta e provincia la situazione si tradurrà in giornate soleggiate, umide e con un caldo che non darà tregua. In particolare le massime previste saranno generalmente intorno ai 37-38 gradi, che si toccheranno in particolare nelle ore centrali del giorno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Temperature simili saranno costanti per l’intera settimana, mentre le minime non scenderanno mai sotto i 20 gradi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento