Arrivano i 'giorni dell'afa': temperature di nuovo in salita nel casertano

Secondo gli esperti saranno le 2 settimane più calde di tutta l'estate

Arriva l’afa anche in provincia di Caserta.

Un caldo di origine sub-tropicale sta arrivando nel Mediterraneo e nei prossimi giorni porterà temperature record in Italia, con picchi di 43 gradi. Da mercoledì in particolare il caldo avvolgerà tutta la Penisola. Il bel tempo dominerà indisturbato con cielo sereno o poco nuvoloso.

Il picco di calore colpirà anche Caserta e la sua provincia, dove sono previste temperature che oscilleranno tra i 36 ed i 37 gradi da giovedì a sabato e che resteranno comunque costanti fino almeno alla prima settimana di agosto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo gli esperti queste saranno le due settimane più calde di tutta l’estate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento