rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Meteo

Il caldo record arriva nel casertano

Si andrà oltre i 35 gradi

L’imponente e precoce ondata di caldo africano, che ha stabilito nuovi record di temperatura massima tra Spagna (44°C in Andalusia), Francia (42.8°C a Biarritz) e Mitteleuropa (39.2°C in Germania  a Cottbus - record dal 1888 ad oggi), nel corso dei prossimi giorni continuerà a farsi sentire su gran parte dell’Italia”. Lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Manuel Mazzoleni che aggiunge: “Attesi picchi sino a 37/39°C in Val Padana, specie centro orientale, interne del Centro ma anche pianure campane, cosentino e crotonese; picchi locali di 39/41°C su Tavoliere, materano, interne sarde e sicule. Se al Centro Sud il Sole resterà protagonista per tutta la settimana, salvo qualche locale piovasco sabato sull’alta Toscana, al Nord qualche temporale sarà possibile” prosegue Mazzoleni “nel dettaglio tra il tardo pomeriggio e la serata di martedì, così come nella prima parte di mercoledì, i temporali interesseranno Alpi, Prealpi, localmente pedemontane e vicine pianure”.

Le previsioni su Caserta

Il caldo di lunedì e martedì sarà solo un assaggio di quello che avverrà da mercoledì in Terra di Lavoro, quando le temperature saliranno nettamente, raggiungendo anche i 37 gradi. Saranno giornate di grande afa, soprattutto di notte, anche a causa dell’umidità che andrà ad aumentare, rendendole ancora più insopportabili. "Condizioni meteorologiche governate dall’alta pressione sulla città di Caserta dove sono attese diverse giornate all’insegna del cielo sereno o poco nuvoloso" spiega Gaetano Genovese. "In particolare, tali condizioni meteorologiche potranno perdurare fino agli inizi del mese di Luglio senza sostanziali variazioni. Temperature in graduale aumento con picchi fino a 37°C-39°C tra giovedi e venerdì".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il caldo record arriva nel casertano

CasertaNews è in caricamento