Domenica, 24 Ottobre 2021
Meteo Corso Pietro Giannone

Scuola chiusa, genitori avvisati "con i piedi"

Il volontari del Piedibus avvertono le famiglie della serrata alla De Amicis. Progetto al 3 Circolo al via

Non solo accompagnare i bambini a scuola in modo salutare. Stamattina i volontari del Progetto Piedibus hanno svolto l'importante funzione di "messaggeri" avvertendo, lungo le fermate del percorso, i genitori della De Amicis della chiusura dell'istituto a causa di crolli ed allagamenti in alcune aule.

"La scuola ci ha avvertito il prima possibile in mattinata - raccontano i volontari - Noi sapevamo della chiusura ma era impossibile in così poco tempo avvertire le famiglie. Siamo andati ugualmente lungo le fermate del percorso della De Amicis per avvisare i genitori della chiusura". Il progetto ha visto l'adesione dell'I.C. Terzo Circolo con 47 bambini che, proprio da oggi, hanno iniziato a percorrere su 3 delle 4 linee intorno alla scuola!

"Una nuova partenza e un altro passo in avanti per una città che vogliamo sempre più libera dallo smog e dal traffico - fanno sapere dal Comitato Città Viva - che quest'anno esulta anche per la destinazione dei primi fondi delle multe alla manutenzione dei percorsi pedonali, risultato frutto della pressione di famiglie e associazioni". 

Il Piedibus, che si sta radicando nella cultura casertana, va avanti grazie alla disponibilità dei volontari del Comitato Città Viva, dei genitori, dei migranti del progetto SPRAR. Il 20 novembre il progetto partirà in una scuola, presso l’I.C. Vanvitelli di San Benedetto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola chiusa, genitori avvisati "con i piedi"

CasertaNews è in caricamento