MALTEMPO Arriva la neve nel casertano

Primi fiocchi scesi anche a 200 metri di altitudine

La neve a Sessa Aurunca

Non si è fatta attendere l’ondata di gelo in provincia di Caserta. Nel primo pomeriggio infatti la neve ha iniziato a cadere nell’area del Matese e dell’alto Volturno. Fiocchi stanno cadendo da qualche ora anche a Sessa Aurunca, dove il nevischio è stato registrato poco sopra i 200 metri di altitudine. Neve anche a pochi chilometri dal capoluogo, con i fiocchi caduti sulla montagna di San Michele, a Maddaloni.

Martedì la Protezione Civile della Regione Campania nel suo bollettino aveva diramato l’allerta, con le precipitazioni a carattere nevoso “a partire dai 400 metri di altezza”. “L'allerta meteorologica partirà dalle 6 del mattino del 14 febbraio – si leggeva nella nota - e fino alla mezzanotte successiva, per le precipitazioni nevose e le gelate persistenti oltre i 600-700 metri di altezza”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento