menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli allagamenti in provincia di Caserta

Gli allagamenti in provincia di Caserta

Emergenza maltempo, vertice con i sindaci in Prefettura

Illustrato il piano d'azione sinergico per far fronte alla criticità meteorologica

La Prefettura di Caserta fa il punto della situazione sull'emergenza maltempo. Il Prefetto di Caserta, Raffaele Ruberto, ha convocato una riunione negli uffici del Palazzo di Governo per ratificare i piani di emergenza da attuarsi in vista del week end, che secondo le previsioni si prospetta piovoso e con forti raffiche di vento su tutta la Regione.

Alla riunione hanno preso parte Carlo Maisto, per il Consorzio di Bonifica del Bacino inferiore del Volturno, il sindaco di Castel Volturno Luigi Petrella, il sindaco di Villa Literno Nicola Tamburrino, la Sma Campania, il Genio Civile, i vigili del fuoco di Caserta e la Questura di Caserta che hanno illustrato al prefetto Ruberto i loro piani di azione per far fronte alle criticità dell'imperversante maltempo. Un raccordo di piani d'azione sinergico che ha visto i partecipanti al confronto 'preparati' nell'affrontare la nuova emergenza meteorologica che ancora non sembra abbandonare il territorio casertano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

La Dea bendata bacia il casertano: vinti oltre 33mila euro

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Covid si porta via il proprietario di 'Tenuta Pegaso'

  • Cronaca

    Speranze di 'zona gialla' per la Campania dal 26 aprile

  • Cronaca

    Il Covid contagia il presidente de 'Il Sorriso di Padre Pio'

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Da Caserta a Miami: 30 dj suonano per 10 ore il 1 maggio

  • social

    La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

  • social

    Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento