Lunedì, 22 Luglio 2024
Meteo

Maltempo: i rifiuti ostruiscono i tombini. Stato di attenzione a S.Felice a Cancello.

Caserta - Il maltempo non allenta la sua morsa su buona parte della Campania. È scattato lo stato di attenzione nei comuni salernitani di Sarno, Bracigliano, Siano, Quindici e S. Felice a Cancello, tutti interessati dall'alluvione del 5 maggio del...

Il maltempo non allenta la sua morsa su buona parte della Campania. È scattato lo stato di attenzione nei comuni salernitani di Sarno, Bracigliano, Siano, Quindici e S. Felice a Cancello, tutti interessati dall'alluvione del 5 maggio del 1998 che causò 137 vittime. Stato di attenzione anche a Nocera Inferiore e Ischia dove sempre una frana uccise quattro persone. Sospese le corse degli aliscafi di collegamento tra Ischia, Procida e Napoli ma regolari le corse delle navi traghetto.
A Napoli i rifiuti, accumulati sui tombini, ostruiscono il flusso dell'acqua, e la città, sotto la pioggia, va in tilt. Allagamenti e voragini nel manto stradale sono segnalati in decine di telefonate ai vigili del fuoco e alla polizia municipale, chiamati a intervenire in tutta la città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo: i rifiuti ostruiscono i tombini. Stato di attenzione a S.Felice a Cancello.
CasertaNews è in caricamento