Meteo

Il maltempo non molla la presa: prorogata l'allerta meteo

Le previsioni spingono la Protezione civile ad una nuova allerta

Il maltempo non allenta la presa e la Protezione civile della Regione Campania proroga l’allerta di colore giallo fino alle 8 di martedì mattina. La perturbazione che ancora insiste, specialmente sulla fascia costiera, porterà ancora piogge e temporali, isolati ma intensi, oltre a raffiche di vento.

Sono previsti “occasionali fenomeni franosi legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, per effetto della saturazione dei suoli, anche in assenza di precipitazioni; ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale; possibili allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali, possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree depresse; innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc); possibili cadute massi in più punti del territorio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il maltempo non molla la presa: prorogata l'allerta meteo

CasertaNews è in caricamento