rotate-mobile
Meteo

Allerta meteo prorogata fino a domenica sera

Il maltempo potrebbe dare una tregua solo nell’area del Volturno

La Protezione civile della Regione Campania ha prorogato l’allerta meteo di colore ‘giallo’ fino a domenica sera. Il maltempo, dunque, continuerà a far sentire la sua presenza ancora per 24 ore.

“Dalla mezzanotte e fino alle 23.59 di domani, domenica 22 gennaio, resta in vigore l'allerta Gialla sulle zone 1,3,5,6,8 (Piana campana, Napoli, Isole del Gofo di Napoli, Area Vesuviana; Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini; Tusciano e Alto Sele; Piana Sele e Alto Cilento; Basso Cilento). Sulle restanti zone (2, 4 e 7: Alto Volturno e Matese; Alta Irpinia e Sannio; Tanagro) sulle quali attualmente è in vigore la criticità Gialla, dalla mezzanotte cessa l'allerta e si passa al Verde”.

Spiegano gli esperti che “dalla mezzanotte, sulle zone indicate, la perturbazione continuerà a insistere soprattutto sulla fascia costiera dando luogo a precipitazioni locali, anche a carattere di rovescio o isolato temporale con conseguenti fenomeni di dissesto idrogeologico localizzati. Potranno ancora verificarsi occasionali fenomeni franosi e caduta massi anche in assenza di precipitazioni e per effetto della saturazione dei suoli dovuta alle abbondanti piogge di questi giorni. Tra gli scenari di rischio si evidenziano anche allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua, scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali, ruscellamenti e possibili voragini”.

La buona notizia per la provincia di Caserta è che l’area del Volturno che ha creato non pochi problemi soprattutto nella zona di Capua dovrebbe subire una tregua.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta meteo prorogata fino a domenica sera

CasertaNews è in caricamento