Mercoledì, 29 Settembre 2021
mobilità Marcianise

'Marcianise in bici' regala una rastrelliera alla città

Taglio del nastro con il sindaco Antonello Velardi e l'assessore Riccio

Piazza Nassirya ha il suo cicloparcheggio. A donare una rastrelliera alla città per la fermata delle biciclette, installata davanti all’ingresso dell’ufficio postale, l’associazione ‘Marcianise in bici’. Il sindaco Antonello Velardi e il presidente del sodalizio Lorenzo Tartaglione, insieme, hanno scoperto simbolicamente la segnaletica verticale che indica il nuovo spazio adibito alla sosta.

Alla cerimonia di consegna hanno partecipato gli assessori Giuseppe Riccio e Francesco Tartaglione e i consiglieri comunali Marisella Braccio, Antonio Golino, Gaetano Madonna e Giovanni Pratillo. Presenti anche tanti sportivi iscritti all’associazione impegnata da anni nella diffusione nella città della cultura delle due ruote e numerosi cittadini.

Durante l’iniziativa ha avuto luogo il taglio del nastro e la consegna di una targa con cui l’Amministrazione ha voluto manifestare la propria gratitudine nei confronti del sodalizio. "Un sentito ringraziamento – ha affermato l’assessore alla Mobilità, Giuseppe Riccio – agli amici di ‘Marcianise in bici’ per tutto quello che da anni stanno facendo per la nostra comunità. Sin dal nostro insediamento stiamo lavorando a un piano urbano per la mobilità integrata e sostenibile per rendere Marcianise più vivibile. Oggi assumiamo l’impegno di individuare almeno altri dieci spazi per installare rastrelliere come queste. Il nostro obiettivo è incentivare l’uso di mezzi alternativi per i piccoli spostamenti sul territorio comunale e queste collaborazioni sono fondamentali per centrare il risultato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Marcianise in bici' regala una rastrelliera alla città

CasertaNews è in caricamento