rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
life

Turisti disabili a San Leucio: c'è l'intesa tra Comune ed Lph

Il protocollo stipulato a Palazzo Castropignano tra il sindaco Marino e Vitaliano Ferrajolo

I giovani volontari del Servizio Civile Nazionale in forza al progetto “Informiamo il disabile 6”, realizzato dall’Associazione casertana “Lega Problemi Handicappati” si occuperanno dell’accoglienza e dell’accompagnamento di visitatori disabili all’interno dell’intero complesso museale del Belvedere di San Leucio, naturalmente senza nessun costo aggiuntivo.
Il protocollo d’intesa è stato siglato presso la Sala Giunta del Comune di Caserta, dal sindaco Carlo Marino e dal professor Vitaliano Ferrajolo, presidente dell’associazione Lph. Il protocollo, che ha la durata di un anno, prevede una programmazione precisa delle visite guidate ad opera dei volontari, i quali riceveranno anche un’adeguata formazione, messa in atto dalla struttura comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turisti disabili a San Leucio: c'è l'intesa tra Comune ed Lph

CasertaNews è in caricamento