Matrimonio a sorpresa nel giorno di San Valentino

Vincenzo ha accompagnato Maria in Comune per un certificato e l'ha sposata

Si sono sposati

Matrimonio "a sorpresa" nel giorno di San Valentino. A convolare a nozze sono stati Vincenzo Capasso e Maria Anzalone che si sono scambiati il reciproco "sì" al Comune nella giornata di ieri.

E' stato Vincenzo a fare tutto. Si è recato in Municipio ed ha organizzato il tutto a pochi giorni dalle nozze, senza avvisare la sua compagna. Poi, con la scusa di un certificato di residenza, ha accompagnato la donna in Comune ma ad attenderla non c'era nessun impiegato pronto con timbri e marche da bollo bensì il delegato comunale che li ha sposati con il rito civile.

Una regalo di San Valentino che arriva in maniera del tutto inaspettato. E dopo le nozze i due hanno festeggiato con la passione che li accomuna: il ciclismo. Sono saliti in bici ed hanno percorso 70 chilometri per la loro "primissima" luna di miele.

bici-3

Un matrimonio d'amore che arriva dopo 5 anni di fidanzamento ed un anno di convivenza.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pizzeria riapre all'aperto grazie all'accordo con gli inquilini del palazzo

  • Oggi mezza giornata di vaccinazione libera, ma è giallo sull’età dei pazienti

  • La lunga notte dei vaccini tra caos, polemiche e speranze. "Così ne usciremo" | FOTO

  • La Casertana fa festa senza giocare: è ufficialmente ai playoff per la Serie B

  • Torna la pioggia nel casertano: ecco le previsioni

  • Incubo zona arancione in Campania, De Luca: “Mi sono intossicato”

Torna su
CasertaNews è in caricamento