rotate-mobile
Università Capua

Le eccellenze food comunali: seminario con l'Università

La proposta della denominazione De.Co al vaglio degli esperti

Venerdì 17 dicembre 2021 dalle 16, a Capua, al Dipartimento di Economia dell'Università “Luigi Vanvitelli” “Sao ko kelle terre", un incontro teso alla riflessione sul possibile sviluppo del marchio De.Co (Denominazione Comunale) per il Comune di Capua. Un progetto del Dipartimento di Economia dell’Università “Luigi Vanvitelli” in partenariato con  “Architempo”, nell’ambito di “Capua il Luogo della Lingua Festival”, sotto l’egida del Patto per la Lettura di Capua Città che Legge.

Un seminario presso il Dipartimento di Economia per la valorizzazione dei prodotti tipici agroalimentari della provincia di Caserta con marchio comunitario o con potenzialità di ottenimento del marchio De.Co. al fine di incentivare un turismo di nicchia sempre più attratto dall’enogastronomia. La tavola rotonda sarà l’occasione per riflettere sul turismo e sui beni culturali in relazione alle produzioni d’eccellenza DOP, IGP, DOC, DOCG, IGT  e sui progetti e le esperienze innovative dei Consorzi di Tutela nell’ambito della promozione dei servizi turistici. Primo passo per la valorizzazione dei prodotti è l’ottenimento del marchio de.co del comune di produzione.

L’acronimo De.Co significa Denominazione Comunale ed è un riconoscimento che il comune attribuisce ad alcune preparazioni alimentari, ma non solo. La denominazione comunale è un riconoscimento che gli enti locali, i comuni, attribuiscono a quei prodotti ritenuti in qualche modo “tipici” o legati storicamente al luogo. E’ un modo anche di fare marketing territoriale e dare un’identità riconosciuta a un prodotto territoriale locale.

Interverranno Maria Antonia Ciocia, Direttore Dipartimento di Economia dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli; Francesco Izzo, Ordinario di Strategie e Management dell’Innovazione  - Dipartimento di Economia Università della Campania Luigi Vanvitelli; Antonella Garofano, Associato di Marketing - Dipartimento di Economia Università della Campania Luigi Vanvitelli; Diego Matricano, Associato di Open Innovation ed economia digitale - Dipartimento di Economia Università della Campania Luigi Vanvitelli; Paola Grimaldi, Ricercatore di Diritto Privato - Dipartimento di Economia Università della Campania Luigi Vanvitelli; Roberto Formato, Direttore Fondazione Real sito di Carditello; Loredana Affinito, Valorizzazione prodotti tipici. Progetti dell’Appia; Rosa Pepe, CREA, centro di ricerca Orticoltura e Florovivaismo, Pontecagnano, Progetto ABC. A seguire, degustazioni delle produzione tipiche di Terra di lavoro che si legano ad imprenditori già attenti alla produzioni di qualità quali Gaetano Bellofatto (melone capuanello), Roberta Giusti (olio di Corniola, Presidio Slow Food), Domenico Rossetti (Panificio Rossetti che lega il suo nome al noto pane di Brezza), Giuseppe Chillemi (formaggio capotempo di Capua , vini casavecchia e pallagrello), Niccolò Pasca di Magliano (conserve e succhi di frutta), Andrea Petrone (distillati con prodotti ed erbe di Terra di Lavoro), Carmine e Rosa Pascarella (panettoni artigianali con prodotti tipici di Terra di Lavoro), Raffaele Garofalo, mozzarella di bufala con marchio made in Capua.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le eccellenze food comunali: seminario con l'Università

CasertaNews è in caricamento