Domenica, 17 Ottobre 2021
Scuola Maddaloni

Gli studenti del 'Villaggio' alla convention alla Reggia sul panettone artigianale

De Luca: "La formazione continua, per i futuri attori della cucina di qualità, è fondamentale in vista dell’ingresso nel mondo del lavoro"

"La formazione continua, per i futuri attori della cucina di qualità, è fondamentale in vista dell’ingresso nel mondo del lavoro e in tal senso l’Alberghiero "Villaggio dei Ragazzi" fornisce ai propri studenti la giusta professionalità". Questa la dichiarazione di Felicio De Luca, commissario straordinario della Fondazione "Villaggio dei Ragazzi" di Maddaloni, a margine della presentazione della convention “Sconfinando: la tutela e le contaminazioni territoriali del panettone artigianale in Italia e nel mondo”.

All'evento, che si terrà giovedì 30 settembre, nella prestigiosa Reggia di Caserta, parteciperanno anche gli studenti dell’Istituto Alberghiero dell’Opera maddalonese, per curare, insieme agli allievi della Scuola di Formazione Dolce&Salato di Maddaloni, il light lunch offerto proprio dalla prestigiosa scuola. Organizzata dall’Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano, in collaborazione con il maestro Aniello Di Caprio e lo chef Giuseppe Daddio, docenti della Scuola Dolce&Salato, la convention è stata patrocinata dalla Regione Campania e dal Comune di Caserta ed ospiterà i maestri del Lievito Madre di tutte le regioni d’Italia, divenendo, per l’occasione, luogo di studio del dolce italiano più conosciuto al mondo.

Interverranno Tiziana Maffei, direttrice della Reggia di Caserta, Carlo Marino, sindaco di Caserta, ed Andrea De Filippo, sindaco di Maddaloni. Hanno garantito la partecipazione alla giornata caratterizzata da incontri e laboratori numerose personalità fra cui il colonnello Luigi Cortellessa, del Comando dei Carabinieri (sezione Politiche agricole e alimentari), Gennarino Masiello e Tommaso De Simone, rispettivamente vice presidente nazionale di Coldiretti e presidente della Camera di Commercio di Caserta, il professor Giorgio Calabrese, medico nutrizionista, Salvatore De Riso, presidente dell’Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani (AMPI), Armida Filippelli, Felice Casucci e Nicola Caputo, assessori della Regione Campania, rispettivamente, alla Formazione professionale, al turismo e all’agricoltura, Nicola Fiasconaro e Luca Fraccaro, titolari delle omonime aziende, e Domenico Raimondo, presidente del Consorzio di tutela mozzarella di bufala campana Dop.

Al panettone tradizionale e innovativo sarà inoltre dedicata una sessione laboratoriale (“Panettone LAB”) a cui parteciperanno Aniello Di Caprio, Maurizio Bonanomi, Rolando Morandin, Oscar Pagani, Carmen Vecchione e Alessandro Bertuzzi, tutti maestri del Lievito Madre, e la giornalista Maria Rosaria Bove, nel ruolo di coordinatrice. “Ringrazio gli organizzatori per aver offerto ai nostri ragazzi una siffatta occasione, altamente formativa in virtù della presenza di personalità eccelse del settore, che testimonia un rapporto costante e costruttivo tra l’Alberghiero “Villaggio dei Ragazzi” e le maggiori eccellenze enogastronomiche italiane”, ha dichiarato il commissario del Villaggio, De Luca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti del 'Villaggio' alla convention alla Reggia sul panettone artigianale

CasertaNews è in caricamento