Rientro a scuola, uno psicologo per professori e studenti al Villaggio dei Ragazzi

Servirà per far fronte ad eventuali situazioni di insicurezza, stress, timore o difficoltà di concentrazione che dovessero insorgere a causa dell'emergenza coronavirus

Il commissario straordinario del Villaggio dei Ragazzi, Felicio De Luca

A partire dal prossimo anno scolastico, alla Fondazione Villaggio dei Ragazzi saranno previste per gli alunni e per il personale scolastico delle scuole superiori una serie di attività di sostegno psicologico per far fronte ad eventuali situazioni di insicurezza, stress, timore o difficoltà di concentrazione che dovessero insorgere in conseguenza dell'emergenza epidemiologica di questi mesi.

Il supporto psicologico verrà coordinato dal Centro di ascolto psicologico interno all’Ente e sarà fornito attraverso colloqui con la referente del settore. “Un’assistenza psicologica adeguata - ha dichiarato Il commissario straordinario dell’Ente di piazza Matteotti, Felicio De Luca - può generare un circuito virtuoso in quanto finalizzato ad accrescere il 'grado di resilienza' dei nostri ragazzi e dei dipendenti dell’opera. Raccomandiamo vivamente, dunque, il ricorso al servizio offerto, soprattutto a coloro che avvertono un particolare disagio psicologico, fugando qualsivoglia timore o dubbio nel ricorrere ad un aiuto professionale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’attivazione del servizio nasce dalla convenzione in essere tra il Ministero dell'Istruzione e il consiglio nazionale dell’Ordine degli Psicologi, che ha previsto, per le scuole statali, un supporto psicologico coordinato dagli uffici scolastici e dagli ordini degli Psicologi regionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • De Luca cancella i dubbi: “Le scuole aprono il 24 settembre”

  • De Luca fa tremare i genitori: “Oggi non siamo pronti per aprire la scuola, il 24 non so…”

  • Alla ricerca della ‘normalità perduta’ tra ripartenze e rinvii: l’inizio dell’anno scolastico è già in salita

  • Banchi, sanificazioni ed assembramenti: la scuola riparte al rallentatore

  • La borsa di studio in ricordo di Alessandro Petteruti va a Guido Ascione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento