Erasmus+: gli studenti dell'Istituito 'Terra di Lavoro' volano in Polonia

Un'esperienza che arricchirà il loro bagaglio culturale, grazie alla progettazione europea

È in pieno svolgimento presso l’Istituto “Terra di Lavoro” il progetto Erasmus + Call 2019 Partenariati strategici per gli scambi tra scuole“From Eurodivision To Eurovision” è il partenariato tra l’Istituto presieduto dalla dott.ssa Emilia Nocerino  ed analoghi istituti della Polonia, Finlandia, Bulgaria, Spagna e Lettonia.

Con il coordinatore del progetto prof. Savino D’Alterio e la prof.ssa Rosaria Giardiello, gli  alunni  Annunziata de Santis della classe  3 B, Piera Tariello della classe 3 H e Dennis Ferraro della classe 4 H, sono volati in Polonia è precisamente a Rybnik, città nei pressi di Katowice. Grazie a questo progetto gli studenti hanno la possibilità di svolgere attività in lingua inglese inerenti le tematiche europee e conoscere usi, costumi e organizzazione sociale dei Paesi ospitanti, arricchendo di non poco il loro bagaglio culturale e le loro conoscenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, 'no' di 17 sindaci: "Irresponsabile riaprire". Genitori si sfidano a colpi di hashtag

  • Scuole chiuse, De Luca pronto a firmare la nuova ordinanza

  • Screening per la scuola, ecco come prenotare il tampone antigenico

  • La Provincia approva il nuovo piano per le scuole. Novità per 6 istituti superiori

  • Il liceo Giannone vince la fase provinciale del "Premio Storie di Alternanza"

  • Progetto Pinocchio, al via i corsi di formazione 'anti-odio'

Torna su
CasertaNews è in caricamento