Scuola Orta di Atella

Alla 'Stanzione' il progetto "Scuola viva" si chiude con l'assessore Fortini

L'iniziativa per la conclusione delle attività extra

Per la manifestazione finale del progetto “Scuola Viva” la Scuola Secondaria di I Grado “Massimo Stanzione” di Orta di Atella presenterà, mercoledì 19 giugno alle 17, la propria progettualità “Viviamo la scuola” alla presenza dell’Assessore Regionale all’istruzione, Lucia Fortini, promotrice del progetto messo in campo dalla Campania contro la dispersione scolastica.

Il festeggiamento sarà trasmesso in diretta facebook sulla pagina della scuola e presentato da Sonia Tabacco giornalista pubblicista. A fare gli onori di casa sarà la Dirigente Scolastica Arcangela Del Prete motore trainante di tante progettualità che arricchiscono il PTOF dell’istituto, affermano la sua dimensione poliedrica ed innovativa in un sistema aperto in continuo divenire, che fa tesoro delle esperienze pregresse, punta sempre all’inclusione sociale, reinveste il proprio capitale umano in collaborazione continua con le eccellenze del territorio.

Alla manifestazione saranno presenti il sindaco di Orta di Atella, Antonino Santillo, la giunta comunale, il consiglio d’istituto, le associazione territoriali e i genitori degli alunni per assistere all’esibizione dell’orchestra della scuola diretta dal maestro Dario Giordano, coadiuvato dai Maestri Stefania Rettore, Fabrizio Romano e Vittorio D’angelo; alla presentazione del modulo di recitazione “Allontaniamo i bulli” con gli alunni, preparati dalle docenti Maria Dell’Aversana, Vincenza Rauccio e dalla dottoressa psicologa Immacolata De Simone, che si cimenteranno in sketch sulle difficoltà vissute in genere dai ragazzi a causa del bullismo; alla performance in lingua inglese degli alunni del modulo “A lezione di Inglese”, corso in lingua tenuto dall’esperto madrelingua Yeboah Henry e a tante altre attività dei che i dipartimenti presenteranno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla 'Stanzione' il progetto "Scuola viva" si chiude con l'assessore Fortini
CasertaNews è in caricamento