Riapertura delle scuole, in arrivo 1490 banchi ‘anti-Covid’ a Casal di Principe

La società del commissario Arcuri: "La fornitura soddisfa l'intero fabbisogno dei dirigenti scolastici"

Mancano poche settimane alla riapertura delle scuole nell'era del coronavirus e continua la corsa degli istituti del casertano per ripartire in sicurezza. Sono circa 1500 i banchi monoposto richiesti al commissario straordinario per l'emergenza Covid, Domenico Arcuri, che arriveranno entro la prossima settimana nelle scuole di Casal di Principe. A comunicarlo è stata la società Invitalia in una nota. "La fornitura - si legge - è necessaria per la riapertura in sicurezza delle scuole e soddisfa l'intero fabbisogno dei dirigenti scolastici. A Casal di Principe saranno consegnati complessivamente 1.490 banchi monoposto entro la prossima settimana".

Più nel dettaglio, oggi sono stati consegnati 300 banchi all'Istituto Tecnico 'Guido Carli'. La prossima settimana arriveranno 50 banchi al Cpia Caserta (sede di Casal di Principe), 200 banchi all'Istituto Comprensivo 'Don Diana', 200 banchi all'Istituto Comprensivo 'Don Diana' plesso Dante, 300 banchi all'Istituto Comprensivo 'Spirito Santo DD1' (via Bach, 14) e 440 banchi all'Istituto Comprensivo 'Spirito Santo DD1' (via Parroco Gagliardi, 23).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapertura delle Superiori, il preside del 'Diaz' una furia: “Ci hanno lasciati soli”

  • La Fortini: "Da lunedì in classe 4 e 5 elementari". Le mamme 'pro Dad' chiedono rinvio

  • Il 'Giordani' di Caserta vola alto con il progetto “Fly High Team”

  • Concorso Dsga, eliminata la soglia di idoneità

  • Maurizio De Giovanni ritorna al liceo Manzoni

  • Dattilografia, parte il corso online

Torna su
CasertaNews è in caricamento