Scuola

Scuola, prolungamento al 30 giugno al vaglio per le Elementari

Superiori e Medie potrebbero essere escluse dalla revisione del calendario

Il mondo della scuola è in subbuglio dopo le parole del premier Mario Draghi che ha parlato della necessità di rivedere il calendario e prolungare la didattica in presenza.

Tra le ipotesi che circolano, soprattutto per far recuperare la socialità ai più piccoli (necessità sottolineata in più occasioni dal ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi) c'è quella di tenere aperte le scuole elementari per tutto il mese di giugno.

Per quanto riguarda le medie e le superiori, la conferma degli esami in presenza per tutti, con la maturità che partirà il 16 giugno, sembra di fatto escludere l'ipotesi di un allungamento del calendario, anche se una decisione ufficialmente non è stata presa.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, prolungamento al 30 giugno al vaglio per le Elementari

CasertaNews è in caricamento