Banchi, sanificazioni ed assembramenti: la scuola riparte al rallentatore

Primo giorno di scuola caratterizzato dai problemi. Ritardi dopo le elezioni

Primo giorno di scuola a Caserta

Un primo giorno di scuola caratterizzato dagli ulteriori rinvii da parte dei dirigenti scolastici, con i ritardi sulle sanificazioni che hanno provocato ancora differimenti nell'inizio delle lezioni. 

scuola 1-2

Succede a Caserta dove al V Circolo didattico Don Lorenzo Milani - in particolare ai plessi di Tuoro, Casolla e di via Rossini - l'inizio delle attività didattiche, inizialmente previsto per il 25 settembre, è stato spostato al 28 a causa di "situazioni oggettive e non prevedibili di ostacolo alla prevista riapertura alla frequenza scolastica".  Operazioni di sanificazione in molti plessi del capoluogo dove restano ancora da ripulire la scuola media Dante Alighieri e la primaria e secondaria di Casola.

tuoro-3

A Casal di Principe, invece, il plesso Dante Alighieri di via Bach, dove la scuola doveva iniziare oggi, la riapertura è stata differita al 28 settembre in quanto la sistemazione dei banchi e della segnaletica di sicurezza si è conclusa solo il 23 settembre con l'impossibilità di procedere alla sanificazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non sono mancati i problemi anche per chi ha aperto. In alcune scuole i banchi non sono arrivati, con gli studenti costretti ad arrangiarsi tra sedie ed indossando le mascherine anche in classe. Si è registrato anche qualche assembramento durante gli appelli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Liceo Manzoni adotta il Palazzo Paternò e vince il concorso nazionale

  • Il Liceo Fermi sfiora il podio al 'Mad for Science': vinti 10mila euro

  • Arcuri brucia i tempi, finalmente arrivano i primi banchi

  • Scuole chiuse per l'emergenza Covid, attivata la didattica a distanza

  • L'appello disperato di 67 prof precari: "Abbiamo bisogno di lavorare"

  • Le lezioni proseguono a distanza: "Al Villaggio dei Ragazzi siamo pronti ad ogni evenienza"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento