Il 'Giordani' apre virtualmente le porte alle famiglie: a gennaio si bissa

Altri due giorni di open day in programma il 16 e 17 gennaio 2021

La preside Antonella Serpico

Grande successo dell’ITI-LS “Giordani” di Caserta in occasione del doppio appuntamento virtuale che si è svolto il 12 e il 13 dicembre sulla piattaforma Microsoft Teams in uso presso l’istituto. L’istituto ha svolto ben due open day virtuali che hanno ricevuto larghi consensi e partecipazione da parte di genitori e alunni. Le famiglie hanno potuto inoltrare richiesta di partecipazione ai due eventi attraverso un sistema di prenotazione organizzato sulla piattaforma dedicata Eventbrite; in fase di prenotazione i genitori hanno potuto, in prima istanza, esprimere dubbi e inoltrare domande a cui è stata fornita risposta durante gli open day. Ma anche durante gli stessi open day i genitori hanno potuto effettuare ulteriori domande alle quali i docenti delle varie specializzazioni hanno puntualmente fornito risposta.

I due open day si sono aperti con il saluto del dirigente scolastico, Antonella Serpico e la visita dell’istituto attraverso la grande novità del tour virtuale. Successivamente si sono succedute le 7 specializzazioni: Trasporti e Logistica; Elettronica e Elettrotecnica; Chimica dei Materiali e Biotecnologie; Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate; Informatica e Telecomunicazioni; Meccanica e Meccatronica; Sistema Moda. I docenti delle singole specializzazioni hanno illustrato l’offerta formativa, i piani di studio, nonché gli sbocchi lavorativi e le innumerevoli possibilità che l’istituto offre mediante le attività di PCTO (Alternanza Scuola Lavoro); sono stati illustrati anche i progetti in lingua attivi presso l’istituto, e le attività di laboratorio teatrale e musicale che consentono ai ragazzi provenienti dalle scuole secondarie di primo grado ad indirizzo musicale di continuare il percorso intrapreso. Ultimo, ma non di minore importanza, l’intervento di Marotta in rappresentanza di R-Store, azienda partner di Apple, il quale ha illustrato le specifiche dell’innovativo progetto "Classi Digitali" avviato lo scorso anno presso il liceo scientifico opzione scienze applicate del Giordani ed esteso da quest’anno nelle classi della specializzazione di informatica.

In virtù di tale progetto l’istituto è andato ben oltre la classe 2.0; infatti la sperimentazione 2.0 è stata integrata dalla didattica dell'iPad e della Apple TV, ottenendo un'interazione immediata tra i dispositivi dei ragazzi e quello del docente durante la lezione in presenza, con la possibilità di connettersi all'Apple TV superando la tradizionale Lim, e garantendo così una maggiore interazione. Il successo degli open day del 12 e del 13 dicembre, è stato confermato anche dall’attiva partecipazione agli open lab virtuali tenuti nelle giornate del 15 e 16 dicembre, durante i quali le singole specializzazioni hanno dedicato un’intera ora a mostrare, nonché a coinvolgere i tanti ragazzi che ne hanno fatto richiesta, con apposito modulo di registrazione, le innumerevoli attività di laboratorio che si svolgono nell’istituto.

Ma gli appuntamenti organizzati dal Giordani non si fermano al mese di dicembre, perché altri due open day si svolgeranno nel mese di gennaio, il 16 e il 17. Anche gli open lab si ripeteranno nei giorni 19 e 20 gennaio. In aggiunta l’istituto metterà a disposizione delle famiglie un supporto per le iscrizioni online.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al liceo Diaz sanificatori in tutte le classi. Ma il preside lancia il nuovo allarme per le 'classi pollaio'

  • Si torna a scuola ma gli hacker paralizzano il registro elettronico

  • Tablet del ‘Giordani’ ai militari per controllare gli accessi al centro vaccinale

  • Torna in funzione lo scuolabus per gli studenti

  • La pallavolo si racconta agli studenti del liceo Manzoni

  • Covid e carceri, seminario online dell'Università Vanvitelli

Torna su
CasertaNews è in caricamento