rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Scuola Marcianise

Il 'Novelli' alla marcia della pace

In occasione della XXVIII Marcia della Pace organizzata dal Comitato “Caserta Città di Pace” presieduto dall’instancabile Don Nicola Lombardi, l’Istituto “G.B. Novelli”, grazie alla disponibilità del Dirigente Scolastico, Prof.ssa Emma Marchitto, sempre sensibile di fronte ad iniziative di tale valore e importanza anche dal punto di vista formativo ed educativo, ha fatto sentire la propria voce unendosi alla richiesta di pace e solidarietà verso i poveri e i diseredati di tutto il mondo. Alla manifestazione, oltre a diverse scuole della provincia, hanno infatti partecipato le classi 5°C dell’Indirizzo Enogastronomia, 4°A del Liceo Scienze Umane e 4°A del Liceo Scienze Umane opzione Economico-Sociale, accompagnate rispettivamente dai docenti Maria Grazia Stefanelli, Mariangela Iacobbe, Sabrina Gresini e Augusto Tedesco: dopo il saluto delle autorità tenutosi presso il Monumento ai Caduti, nello spazio oggi denominato non a caso Campo di Pace, il corteo formato da studenti e rappresentanti delle associazioni non governative ha attraversato le vie del Capoluogo fino a giungere in Piazza Vanvitelli, dove il Vescovo emerito, Sua eccellenza Mons. Raffaele Nogaro, ha ribadito il concetto già espresso da tutti i partecipanti, ovvero che la pace va perseguita con ogni sforzo e volontà, in quanto bene inestimabile e prioritario rispetto a qualsiasi altro. Infine, una ristretta delegazione di studenti, tra cui le rappresentanti del “G.B. Novelli” Chiara Moretta, Chiara Tartaglione e Teresa Maria Russo, è stata ricevuta in Prefettura per consegnare simbolicamente il medesimo messaggio di pace, perché venga trasmesso direttamente al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, con l’auspicio che sia fattivamente accolto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 'Novelli' alla marcia della pace

CasertaNews è in caricamento