rotate-mobile
Scuola

Il Manzoni 'traduce' i video dell'archivio dell'Istituto Luce

La scuola casertana organizza il "subtitle-a-thon" promosso dalla Fondazione Europeana

Il Liceo “Manzoni” di Caserta è la prima scuola Europea ad organizzare insieme con l’Istituto Luce-Cinecittà un interessante hackathon, denominato Caserta subtitle-a-thon. Tale challenge – che si inserisce nell’alveo di un innovativo progetto promosso dalla Fondazione Europeana – si configura come una nuova modalità di hackathon, chiamato Subtitle-a-thons, che prevede attività di collaborazione per la traduzione di video di archivio nelle diverse lingue della comunità europea.

Lo scopo del progetto è facilitare l'accesso i contenuti audiovisivi d'archivio, disponibili attraverso il portale euscreen.eu. La fondazione Europeana fornisce ad appassionati di patrimonio culturale, professionisti, insegnanti e ricercatori un accesso digitale a materiale relativo al patrimonio culturale europeo, è cofinanziata dall’Unione Europea e fa parte della rete EUscreen, formata da emittenti e archivi audiovisivi europei, studiosi nel campo dei media ed esperti tecnici.

L’organizzazione del Caserta subtitle-a-thon nasce grazie ad una intuizione della Dirigente Scolastica Adele Vairo – da sempre attenta ai processi di innovazione didattica ed internazionalizzazione – e alla esperta collaborazione della Prof.ssa Teresita Gravina, ambasciatore per l’Italia di Europeana Education, che a breve sarà impegnata nel Mooc in italiano per docenti ed educatori museali di Europeana. Il Caserta subtitle-a-thon si svolge dal 14 al 18 marzo; le classi partecipanti potranno scegliere i video dell’istituto Luce da visionare e sottotitolare in inglese, francese, spagnolo e tedesco.

Il Subtitle-a-thons è stato presentato in un evento – tenutosi il 4 marzo, in live streaming sulla pagina Facebook Campus Manzoni –, a cui hanno partecipato Isabel Crespo della fondazione Europeana, Marco Rendina dell’Istituto luce, Letizia Cinganotto di Indire. La premiazione dei vincitori avverrà il 12 aprile: verrà premiata la classe che avrà sottotitolato il maggior numero di video con la migliore qualità. Fanno parte della giuria Letizia Cingarotto di Indire ed i docenti del Manzoni Anna Capezzuto, Patrizia Anniciello, Albino Fedele, Menita Landolfi e Filomena Sciano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Manzoni 'traduce' i video dell'archivio dell'Istituto Luce

CasertaNews è in caricamento