rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Scuola Marcianise

Il Quercia amplia la propria offerta con il "Liceo della Medicina"

Un nuovo indirizzo per il classico per l'istituto marcianisano che si prepara al secondo open day

Dopo lo strepitoso successo dell'OpenDay organizzato il giorno 11 dicembre 2022, il Liceo "Federico Quercia" di Marcianise, di cui è Dirigente Scolastico Diamante Marotta, apre nuovamente le porte alle famiglie e agli allievi delle scuole medie interessati ad accettare l'offerta formativa proposta dal prestigioso istituto.

Domenica 22 gennaio 2023, dalle 10 alle 12,30, si terrà, infatti, presso la storica sede di via Gemma, il secondo Open Day del Liceo "Federico Quercia" aperto al territorio durante il quale, così come è accaduto per il primo appuntamento,? il Dirigente Scolastico, il Collaboratore Vicario, Pasquale Delle Curti, i docenti, il personale Ata? e gli studenti presenteranno tutti gli indirizzi del liceo attraverso mostre, laboratori, incontri.

"Stiamo lavorando - ha dichiarato Marotta -? per l’ampliamento della nostra offerta formativa? e per l'arricchimento delle? proposte dell’Istituto? che hanno come destinatari? gli alunni della nostra scuola, fornendo loro ulteriori opportunità di crescita, di esperienza, di socializzazione, di conoscenza. La scelta di una scuola giusta è fondamentale, una scuola che ponga veramente lo studente al centro delle attività. Il nostro liceo si propone di? creare salde radici alla formazione? degli? studenti,? fornendo loro? un metodo di apprendimento al passo con i tempi, per garantire loro un futuro all’altezza delle aspettative".

Per l’anno scolastico 2023/2024, il Quercia, infatti,? propone un’offerta formativa caratterizzata da? ben 5 indirizzi di studio:? Liceo Classico con potenziamento della Matematica, Liceo Classico della Medicina "Ippocrate", Liceo Scientifico con potenziamento del? Diritto, Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate,? Liceo Scientifico Sezione Sportiva.

Il Liceo Classico della Medicina Ippocrate? è il nuovo percorso di studi del Liceo "Quercia", che risponde ad un’attenta analisi dei bisogni formativi del territorio. Nella consapevolezza che la formazione del Liceo Classico consente il proseguimento degli studi in tutti gli indirizzi universitari, anche e soprattutto in quelli scientifici, si vuole offrire agli studenti la possibilità di prepararsi in modo ancora più specifico per affrontare i corsi di laurea del settore medico- sanitario e per sviluppare le competenze della ricerca scientifica. Il piano di studi del Liceo Classico, pertanto, viene ampliato e arricchito con il potenziamento delle discipline biomediche e logico-matematiche con il supporto di docenti universitari.

Il Liceo Classico Ippocrate offre una formazione completa che consente l’accesso a qualsiasi indirizzo universitario, ma è rivolto in particolare ai giovani che già all’età di 13-14 anni manifestano interesse per il settore scientifico e biomedico e che, pertanto, intendono acquisire le competenze di base necessarie per proseguire gli studi. E, a tal fine, sono già partiti al " Quercia", gratuitamente, i corsi di preparazione per gli studenti? delle scuole medie che intendono iscriversi al Liceo della Medicina: i corsi si tengono ogni mercoledì dalle 15 alle 17.

"Il percorso - ha dichiarato Diamante Marotta -? si propone di illustrare il legame originario tra la medicina e la cultura greca, seguendo le tappe con cui, a partire da Ippocrate, tale disciplina ha assunto un'impostazione scientifica di studio dell'intima correlazione tra uomo e natura, riconoscibile sin nel sistema funzionale dell'organismo. Esaminando i nomi dei vari organi, la fisiologia del loro funzionamento e le più comuni patologie potremo constatare come il Greco abbia fornito non solo il lessico di base della medicina, ma anche le strutture di pensiero in cui hanno potuto svilupparsi l'osservazione empirica e la pratica terapeutica. Infine, l'esplorazione del microcosmo della biologia e della chimica rivelerà che la capacità di astrazione tipica della lingua greca ha consentito di estendere le teorie scientifiche a livelli sempre più profondi. Si comprenderà che un percorso che integra lo studio delle discipline scientifiche con quelle umanistiche rende accessibile tutto il panorama delle discipline sanitarie, dalla Medicina alla Diagnostica, dalla Ricerca Scientifica all'Ingegneria biomedica, dall'Assistenza terapeutica all'Amministrazione sanitaria".

Numerose, altresì,? sono le attività extracurricolari che completano l’offerta formativa del Liceo Quercia: dai laboratori di Teatro Antico e Moderno, che consentono ai tanti studenti partecipanti il confronto con i classici della tragedia e della commedia, alle Olimpiadi di italiano, filosofia, matematica, astronomia; dai corsi Cambridge per la lingua inglese ai? numerosi corsi Pon – Programmi Operativi Nazionali- che? hanno come obiettivo la creazione di un sistema d’istruzione e di formazione di elevata qualità, efficace ed equo; dai Progetti ” Scuola Viva”,? finalizzati ad ? innalzare il livello della qualità della scuola? e a rafforzare la relazione tra scuola, territorio, imprese e cittadini, alle varie iniziative? come la rivista” Mosaico”, il ” Certamen Senecanum”, i progetti contro il bullismo e il cyberbullismo, i progetti per ricordare la Shoah, quelli realizzati in collaborazione con? il Parlamento Italiano e con il Parlamento Europeo; ed ancora tanto altro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Quercia amplia la propria offerta con il "Liceo della Medicina"

CasertaNews è in caricamento