Giovedì, 16 Settembre 2021
Scuola

Al 'Manzoni' si respira aria di Francia: studenti a confronto con Taramasso sul web

Al convegno online presente anche il Console generale Laurent Burin des Roziers

La preside Adele Vairo

Il Liceo statale Alessandro Manzoni di Caserta diretto dalla dirigente scolastica Adele Vairo, riconosciuto tra i migliori istituti scolastici in Campania per lo studio delle lingue straniere, primo nella provincia per il suo liceo linguistico in grado di dare “una marcia in più” agli alunni che proseguono gli studi universitari, così come risultato dalla ricerca di Eduscopio, ha organizzato per giovedì 10 dicembre, alle ore 16, in diretta online, un seminario dal titolo "Le sfide della lingua francese nel III millennio: nuove chances per gli studenti". L’incontro vuole sottolineare l’importanza e l’attualità della lingua francese nel mondo del lavoro, una chance per i giovani, per la costruzione del loro avvenire in un’epoca in cui la globalizzazione e le tecnologie consentono scambi culturali e occasioni professionali straordinarie.

Protagonista dell’evento sarà una personalità notissima a livello internazionale, Alberto Taramasso, avvocato presso gli Ordini di Genova e di Parigi, che illustrerà, attraverso la sua esperienza, con la competenza e l’ars oratoria che gli sono proprie, la centralità del francese oggi, in campo amministrativo, economico, finanziario, legale, politico, in Francia, nei numerosissimi Paesi francofoni, nel mondo. Interverranno, con la dirigente Vairo, il Console generale di Francia a Napoli Laurent Burin des Roziers, l’addetto alla cooperazione francese dell’Istituto françese a Napoli Magali Claux e il segretario generale della Società Italiana dei Francesisti Aldo Antonio Cobianchi, che si è reso promotore del seminario invitando l’avvocato Taramasso a partecipare.

L’iniziativa, unica nel suo genere, rappresenta un’opportunità riservata ai soli studenti del Liceo Manzoni, con il Dipartimento di Lingua francese diretto dalla professoressa Assunta De Crescenzo, e ai soci della S.I.DE.F., ma coinvolgerà anche i genitori e gli studenti dell’ultimo anno di tutte le scuole secondarie di primo grado casertane, in vista dell’iscrizione alle superiori, per orientarsi meglio e più consapevolmente riguardo alle proprie scelte future. I giovani partecipanti potranno rivolgere le loro domande al relatore e ai presenti, con la consapevolezza di guardare al proprio domani, di concretizzare i loro sogni e le loro ambizioni, in un momento tanto difficile e complesso, che sembra fossilizzarsi su un presente privo dei giusti stimoli. Proprio per tale motivo la presenza di un italiano che anche grazie allo studio della lingua francese ha collezionato nel mondo incarichi di assoluto prestigio, l’avvocato Taramasso - segretario generale dell'Associazione per la cooperazione legale Europa Vietnam (A.C.J.E.V.), membro della Conferenza internazionale sulla mediazione per la giustizia (C.I.M.J.), segretario generale della Confederazione nazionale degli avvocati (C.N.A.), già autorità garante della Concorrenza e del Mercato – sarà certamente un motivo di emulazione per tutti gli studenti, un punto di riferimento, l’esempio di impegno, studio, passione ai massimi livelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al 'Manzoni' si respira aria di Francia: studenti a confronto con Taramasso sul web

CasertaNews è in caricamento