rotate-mobile
Scuola Santa Maria Capua Vetere

Partita la campagna nelle scuole contro il bullismo

Nove incontri ed oltre mille alunni coinvolti

Nove incontri, sette Istituti scolastici, oltre mille alunni coinvolti: è partita lunedì l’importante campagna di sensibilizzazione su temi quali bullismo e cyberbullismo organizzata dall’amministrazione comunale di Santa Maria Capua Vetere con l’assessore Edda De Iasio, con la collaborazione di Oscar Bobbio e Giuseppe Simeone e i numerosi partner che già si sono resi protagonisti dell’eccellente protocollo di intesa “Educazione alla Legalità” partito nel 2017 e che, lo scorso settembre, durante la presentazione del libro “I diecimila volti della legalità”, è stato riconosciuto quale progetto pilota di livello nazionale.

Insieme ai Magistrati del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, al Centro Diurno Polifunzionale del Dipartimento di Giustizia minorile, al Commissariato di Polizia, alla Compagnia Carabinieri, alla Polizia Postale di Caserta e al Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Vanvitelli, si porterà a conoscenza dei giovani studenti il delicato fenomeno del bullismo partendo dalla centralità della scuola quale luogo fondamentale di apprendimento di tutti gli aspetti che accompagnano la crescita e l’evoluzione degli alunni.

Il programma degli incontri

2, 3 e 4 maggio presso l’Istituto Gallozzi

12 maggio con gli alunni dell’Istituto Principe di Piemonte presso l’aulario di Giurisprudenza

13 maggio con gli alunni della Mazzocchi presso l’aulario di Giurisprudenza

16 maggio presso l’Istituto Amaldi-Nevio

20 maggio con gli alunni dell’Istituto Da Vinci presso l’aulario di Giurisprudenza

23 maggio presso l’Istituto Righi-Nervi-S

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partita la campagna nelle scuole contro il bullismo

CasertaNews è in caricamento